Contratto Web Agency Onlyforfashion

In questa pagina, inserito nei moduli a scomparsa per facilitarne la lettura, il contratto base tra il Fornitore (noi) e il Cliente (Voi).
Definisce ogni aspetto possa essere condiviso o contestato, mette a fuoco ogni dettaglio per darci la possibilità di lavorare in perfetta autonomia, nella consapevolezza di svolgere in nostro lavoro nella maniera migliore e nel massimo impegno, e mette Voi al corrente della complessità del mondo internet e di come occorra essere attenti nell’uso della comunicazione personale e/o di terzi. Per stilarlo ci siamo avvalsi del già noto contratto Oscon (il modello di contratto più diffuso in Italia) che dal 2004 aiuta migliaia di professionisti, aziende e pubbliche amministrazioni.

Giampaolo Vincenzi | Onlyforfashion Design & Web

Image-1-700x280

Condizioni generali di contratto
  1. Oggetto

È oggetto di questo contratto la fornitura dei servizi e/o la vendita di beni. Quanto descritto in questo contratto e nell’eventuale “nota di lavoro” allegata, rappresentano le condizioni generali e la descrizione di quanto offerto dal Fornitore al Cliente.

2. Costo

Il costo per il servizio di SVILUPPO SITO WEB e delle eventuali aggiunte è specificato nella “nota di lavoro” alla quale fa riferimento questo contratto tra le parti.

Il costo indicato per il servizio rappresenta solo ed esclusivamente il compenso del Fornitore e non include il costo da corrispondere alle società di terzi per promozione (costi che il Cliente dovrà corrispondere a terzi, es: Google AdWords, Facebook ADS, MailChimp, ecc… nel caso nella nota di lavoro vengano indicati specificatamente). Il Fornitore si impegna a non superare il budget stabilito nella “nota di lavoro” senza approvazione da parte del Cliente.

Costo HOSTING:

Il prezzo per il servizio di HOSTING + EMAIL (“servizio hosting”), è di Euro 100 (+ r.a 20%)  annui.

3. Modalità di pagamento

Il pagamento del “servizio” deve essere effettuato per il 30% all’atto della firma; il 30% alla produzione della prima bozza navigabile del sito e in ogni caso entro e non oltre 20 giorni dalla firma del presente contratto; il restante 40% prima della pubblicazione e in ogni caso entro e non oltre 30 giorni dalla firma del presente contratto.

Il pagamento deve essere effettuato all’atto della firma nella sua interezza per permettere al Fornitore l’erogazione. Il servizio è rinnovato in modo tacito. L’attivazione dei servizi avverrà a pagamento effettuato. Onlyforfashion si impegna a rispettare i termini di consegna definiti nella nota di lavoro (non oltre i 30 giorni, tranne eventuali condizioni definite specificatamente nella nota di lavoro). Onlyforfashion ritiene concluso il lavoro quando il website è completo in ogni sua parte, anche se mancante di immagini o testi non consegnati nei tempi richiesti dal committente.

Il ritardato pagamento oltre i 10 gg lavorativi dalla scadenza dei termini previsti, comporta la sospensione del servizio e la sua attività messa in stato di offline.

HOSTING: Il pagamento del “servizio hosting” deve essere effettuato all’atto della firma nella sua interezza per permettere al Fornitore l’erogazione. Il servizio è rinnovato annualmente in modo tacito. Il ritardato pagamento del servizio (che prevede rinnovo annuale) oltre i 15 gg lavorativi dalla scadenza dei termini previsti, comporta la sospensione del servizio.

SOCIAL MARKETING: Il pagamento del “servizio smm” deve essere effettuato all’atto della firma nella sua interezza per permettere al Fornitore l’erogazione. Il servizio è rinnovato mensilmente in modo tacito. Il ritardato pagamento del servizio (che prevede rinnovo mensile) oltre i 15 gg lavorativi comporta la sospensione del servizio.

4. Interventi eccedenti

Durante o dopo l’erogazione dei servizi, eventuali modifiche e/o interventi di qualsiasi tipo, non espressamente previsti in questo contratto, siano essi di carattere tecnico, grafico o di consulenza (quali, a titolo indicativo non esaustivo:  sostituzione, inserimento, aggiunta, modifica di: materiale, immagini, filmati, documenti, suoni, testi, collegamenti ipertestuali; risoluzione problemi; assistenza; ecc., saranno quotati in base ai prezzi di listino in uso dal Fornitore nel momento della richiesta.

5. Tempi di realizzazione

Si stima che la realizzazione di quanto indicato a contratto necessiti un tempo di: 30 giorni lavorativi dalla consegna di tutto il materiale richiesto (tranne particolari richieste espresse dettagliatamente nella nota lavoro).

Onlyforfashion ritiene concluso il lavoro quando il website è completo in ogni sua parte, anche se mancante di immagini o testi non consegnati nei tempi richiesti dal committente. come indicato al punto 3 Modalità di pagamento.

 

6. Consegna di materiale al Fornitore

L’erogazione di quanto previsto in questo contratto è strettamente dipendente dalla consegna da parte del Cliente di tutto il materiale richiesto dal Fornitore, preferibilmente via posta elettronica (email) o supporto digitale.

Tale materiale deve essere fatto pervenire al Fornitore entro 15 giorni dalla data di stipula di questo contratto. Qualora la mancata consegna superasse di 30 giorni i termini previsti, il contratto si risolve per inadempimento e l’eventuale acconto resterà quale rimborso spese sostenute dal Venditore.

Nel caso Onlyforfashion ritenesse il lavoro terminato, perchè completo in tutte le sue parti, ma mancante di immagini non consegnate dal Committente o in attesa di sostituzione immagini provvisorie, il Committente è tenuto a saldare nella sua totalità il lavoro svolto. Scaduti i temini di contratto di 15 giorni. l’erogazione del servizio verrà sospesa e il sito messo in stato di offline.

7. Descrizione generale dei servizi/prodotti

Descrizione “servizio sito web”: Sviluppo sito web

  1. a) Il servizio comprende la realizzazione di un software web contenente una serie di pagine atte alla descrizione del Cliente e di servizi o prodotti da lui offerti. Per la realizzazione, il Fornitore può avvalersi, a proprio giudizio e a proprie spese, dell’uso di prodotti o servizi offerti, gratuitamente o meno, da altre parti, considerati utili a migliorare le prestazioni del servizio, nel rispetto delle leggi vigenti.
  2. b) Il “servizio sito” prevede una preliminare consulenza per la definizione delle linee progettuali del lavoro.
  3. c) Il “servizio sito” comprende quanto descritto nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.
  4. d) Il “servizio sito” non comprende quanto non espressamente dichiarato in questo contratto e/o nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.

Descrizione “servizio hosting”: Hosting + Mail

  1. a) Il servizio comprende l’alloggiamento del software web sviluppato, presso spazio internet situato su server di proprietà del Fornitore o di altre ditte selezionate dal Fornitore stesso; la registrazione o trasferimento di un nome di dominio (es: www.nome.est) e del numero di caselle email definito nella nota allegata, per la durata di dodici mesi, a partire dal giorno della registrazione presso l’organo ufficiale precostituito.
  2. b) Il “servizio hosting” comprende quanto descritto nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.
  3. c) Il “servizio hosting” non comprende quanto non espressamente dichiarato nel presente contratto e/o nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.
  4. d) Il prezzo del servizio può subire annualmente variazioni indipendenti dal volere del Fornitore. Se la loro entità dovesse superare i 100 euro + r.a., il Fornitore garantisce la comunicazione entro 30 giorni dalla scadenza del contratto. In caso di comunicazione dopo tale data, solo per il successivo anno di contratto, sarà applicata la stessa tariffa dell’annualità in scadenza.

Descrizione “servizio ppc”: Creazione e Gestione Campagna Pay-per-click

  1. a) Il “servizio ppc” comprende la creazione di una campagna pubblicitaria pay-per-click per mezzo delle piattaforme di terzi stabilite nella “Nota di Lavoro”. Nel suddetto documento verranno specificati il target di pubblico a cui gli annunci saranno pubblicati, eventuali keywords e parametri per raggiungere tale target, linee guida per gli annunci che saranno visualizzati dal target, linee guida per la pagina di atterraggio o l’azione verso la quale gli utenti saranno spinti ad agire.
  2. b) Il “servizio ppc” comprende l’attivazione della campagna che avverrà dopo approvazione esplicita del Cliente. A seguire l’attivazione il Fornitore si impegnerà a seguire l’andamento della campagna con particolare attenzione per correggere eventuali situazioni di tipo straordinario, non infrequenti in questa fase del lavoro, che possano fuoriuscire dalle linee guida specificate nella “Nota di Lavoro”.
  3. c) Il “servizio ppc” comprende la gestione della campagna una volta che questa sarà attivata. La gestione comprende una supervisione periodica settimanale e un rapporto mensile che fornirà al Cliente un quadro completo dei principali parametri come, ad esempio, Impressioni, Click, Costi. Con la consegna del report mensile sono incluse n.1 ora di confronto con il Fornitore per via telefonica o presso la sede del Fornitore.
  4. d) Durante il periodo di gestione il Cliente può richiedere la pubblicazione di n.1 annunci in via eccezionale per settimana. Il Fornitore provvederà alla pubblicazione di tale annuncio entro 3 giorni lavorativi. Il Cliente potrà commissionare al Fornitore la pubblicazione di tali annunci eccezionali in anticipo, specificando al Fornitore la settimana nella quale desidera vengano pubblicati.
  5. e) Ogni richiesta di annuncio eccezionale oltre quello a disposizione per la settimana stabilita sarà fatturata al Cliente per una somma pari a 50€ / annuncio.
  6. f) Il “servizio ppc” comprende inoltre quanto descritto nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.
  7. g) Il “servizio ppc” non comprende quanto non espressamente dichiarato nel presente contratto e/o nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.

Descrizione “servizio smm”: Social Marketing e brand reputation

  1. a) Il “servizio smm” comprende la configurazione e il mantenimento periodico delle pagine sociali stabilite nella “Nota di Lavoro” e che risiederanno su siti web di terzi. Il Fornitore provvederà al reperimento di contenuti e della distribuzione (posting) durante la settimana in quantità stabilite nella “Nota di Lavoro”; controllo della reputazione nei portali stabiliti in “Nota di Lavoro”; controllo della concorrenza; attuazione di strategie atte ad incrementare i segnali sociali attorno il marchio rappresentato dal Cliente; report mensile.
  2. b) Il Fornitore presenterà al Cliente consigli, idee, materiale promozionale personalizzato ed informazioni in generale per migliorare la presenza del Cliente nei social network. Il Cliente potrà decidere a sua discrezione se adottare o meno tali direttive.
  3. c) Il “servizio smm” non comprende quanto non espressamente dichiarato nel presente contratto e/o nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata. In particolare non sono compresi i seguenti servizi: realizzazione di sito web, SEO, PPC, email marketing, sms marketing, mobile marketing, sviluppo di applicazioni, blogging, creazione di video, servizi di pubbliche relazioni.
  4. d) Il Cliente può richiedere la pubblicazione di un post in via eccezionale (ad esempio: promozioni speciali, avvisi importanti, ecc). Il Cliente può richiedere la pubblicazione di n.1 post in via eccezionale per settimana. Il Fornitore provvederà alla pubblicazione di tali post entro 3 giorni lavorativi. Il Cliente potrà inviare post di tipo eccezionale in anticipo specificando al Fornitore la settimana nella quale desidera vengano pubblicati. Ogni post di tipo eccezionale verrà conteggiato al pari di un post per la settimana stabilita.
  5. e) Ogni richiesta di post eccezionale oltre quello a disposizione per la settimana stabilita sarà fatturata al Cliente per una somma pari a 50€ / post.
  6. f) Il “servizio smm” comprende inoltre quanto descritto nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.
  7. g) Il “servizio smm” non comprende quanto non espressamente dichiarato nel presente contratto e/o nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.

Descrizione “servizio seo”: Ottimizzazione del sito web per i motori di ricerca e Posizionamento del sito web nei motori di ricerca

  1. a) Il “servizio seo” comprende un’analisi del sito web dal punto di vista della SEO e dell’usabilità, il posizionamento del sito web nei motori di ricerca in relazione a parole chiave specificate nella “Nota di Lavoro” allegata, analisi dei link referenti di cui dispone il sito web. L’analisi conterrà anche una serie di raccomandazioni riguardo problemi tecnici che potrebbero influenzare negativamente la SEO (ad esempio: keyword stuffing, contenuti duplicati, canonicalizzazione degli URLs, testo nascosto, link nascosti, redirects inopportuni, cannibalizzazione delle keywords, ecc); raccomandazioni riguardo lo sviluppo di contenuti che potrebbero attrarre ulteriore traffico e link referenti migliorando il posizionamento del sito web del Cliente; consigli riguardo i referenti da tenere in valutazione per eventuali operazioni di link building. L’analisi include inoltre l’approfondimento dei dati di traffico del sito web del Cliente: da dove provengono gli utenti e quali sono i loro comportamenti in relazione alle pagine del sito e agli obiettivi qualora fossero stati definiti.
  2. b) Il “servizio seo” comprende un’analisi della concorrenza on-line, contenente: l’identificazione dei concorrenti del Cliente a partire dalle parole chiave d’interesse; parole chiave sulle quali si sta concentrando la concorrenza; link referenti della concorrenza; strategia utilizzata dalla concorrenza per perseguire i propri obiettivi in ottica SEO.
  3. c) Il “servizio seo” prevede un rapporto relativo alla ricerca delle parole chiave che individua una serie di parole chiave che possono portare traffico rilevante al sito web del Cliente e sulle quali il Cliente stesso può concentrare i suoi sforzi.
  4. d) Il “servizio seo” comprende l’ottimizzazione del sito web del Cliente per mezzo della correzione degli errori rilevati in fase di analisi. Oltre ad un’ottimizzazione di carattere generale del sito web il Fornitore provvederà ad ottimizzare le singole pagine secondo la logica stabilita nella “Nota di Lavoro” allegata.
  5. e) Il “servizio seo” comprende l’acquisizione di link referenti al fine di migliorare il posizionamento del sito web del Cliente in merito alle parole chiave d’interesse. L’ottenimento dei link sarà effettuato: per mezzo di inserimento gratuito / a pagamento / su richiesta presso siti web di terzi; sviluppando contenuti capaci di attrarre link referenti in maniera naturale; realizzando contenuti che saranno pubblicati presso il sito web del Cliente o presso siti web di terzi (comunicati stampa, articoli, ecc).
  6. f) Il “servizio seo” comprende lo sviluppo di una strategia che coinvolge i social network e i portali di settore identificati nella “Nota di Lavoro” al fine di amplificare la diffusione del marchio e dei contenuti del Cliente, sostenendo così la crescita dei link referenti e il posizionamento nei motori di ricerca.
  7. g) Il Fornitore provvederà a rendicontare le azioni svolte tramite un report mensile che riporterà gli interventi maggiori effettuati e l’andamento di specifici parametri come, ad esempio: Posizione per specifiche parole chiave; Traffico organico verso il sito; Conversioni ottenute per mezzo del traffico organico.
  8. h) Il “servizio seo” comprende inoltre quanto descritto nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.
  9. i) Il “servizio seo” non comprende quanto non espressamente dichiarato nel presente contratto e/o nella eventuale “Nota di Lavoro” allegata.
  10. l) Per l’attuazione del servizio il Fornitore può avvalersi, a proprio giudizio e a proprie spese, dell’uso di prodotti o servizi offerti, gratuitamente o meno, da altre parti, considerati utili a migliorare le prestazioni del servizio, nel rispetto delle leggi vigenti. Nel caso di intervento esterno sul progetto, la garanzia fornita dal Fornitore decadrà.
8. Durata, conclusione e recesso dal contratto

Questo contratto è effettivo a decorrere dal momento della stipula e rimarrà valido fino a diversa comunicazione di una delle parti o comunque fino al termine concordato.

Nel caso una parte desiderasse la disdetta, dovrà far pervenire esplicita comunicazione scritta tramite raccomandata A/R o modalità equivalente presso il recapito dell’altra parte, almeno nei 30 giorni prima della scadenza del periodo di contratto in corso. Ogni eventuale canone anticipato non è frazionabile né restituibile.

Quanto previsto dagli articoli “Copyright e proprietà” e “Termini di licenza” di questo contratto resterà valido anche dopo eventuale scadenza, risoluzione, recesso.

8.1. Clausola risolutiva espressa

Il contratto si risolve di diritto, ex art. 1456 C.C., autorizzando il Fornitore a interrompere i servizi senza preavviso qualora il Cliente:

  1. a) ceda in tutto o in parte i servizi a terzi senza il preventivo consenso del Fornitore;
  2. b) non provveda al pagamento di quanto previsto in questo contratto entro i termini previsti all’articolo n.3 del presente contratto
  3. c) sia sottoposto o ammesso a una procedura concorsuale.
9. Copyright e proprietà

In conformità a quanto previsto dalla Legge 633/1941 e successive modifiche e integrazioni, la fornitura di quanto previsto da questo contratto non ne implica per il Cliente la proprietà, bensì l’assegnazione di un diritto d’utilizzo in conformità coi termini indicati all’articolo “Termini di licenza” di questo contratto. Quanto prodotto dal Fornitore è di sua proprietà esclusiva ed è protetto nazionalmente e internazionalmente dai diritti dell’autore e altri diritti di proprietà intellettuale.

Il Cliente autorizza il Fornitore all’utilizzo dei propri segni distintivi nel sito istituzionale e tra la documentazione aziendale di quest’ultimo nella forma, dimensione e posizione stabilita dal Fornitore.

Il Fornitore si riserva il diritto di riprodurre, pubblicare e visualizzare i risultati finali nel proprio sito web istituzionale e in supporti di terzi come gallerie, periodici di settore e altri media o esposizioni al fine di dimostrare l’eccellenza del proprio lavoro ed avanzamento professionale.

10. Termini di licenza

Con la corresponsione dell’intera somma dovuta a titolo di corrispettivo per l’erogazione dei servizi secondo le previsioni del presente contratto, il Fornitore assegna al Cliente un diritto non esclusivo all’utilizzo delle opere descritte all’articolo “Descrizione generale dei servizi/prodotti”.

10.1. Il Cliente è autorizzato a:

  1. a) fruire delle opere sino alla scadenza dei termini previsti;
  2. b) creare una copia privata delle opere per uso cautelativo e strettamente personale;
  3. c) permettere la fruizione delle opere a terze parti, nei limiti di quanto il normale utilizzo permetta (senza perciò dare accesso agli eventuali sorgenti).

10.2. Il Cliente non è autorizzato a:

  1. a) utilizzare le opere per l’erogazione diretta di servizi a pagamento a favore di terze parti, salvo che non espressamente previsto in questo contratto o nella eventuale “nota di lavoro”;
  2. b) modificare le opere in alcuna parte (se non espressamente indicato in aree definite dagli accordi, destinate agli aggiornamenti);
  3. c) accedere agli eventuali sorgenti con qualsiasi scopo (ivi compreso quello di appropriarsene o riutilizzarli);
  4. d) trasmettere o fornire accesso agli eventuali sorgenti a terze parti;
  5. e) assegnare in sub licenza, affittare, vendere, locare, distribuire o trasferire in altra maniera le opere o parte di esse.
  6. f) compiere, personalmente od a mezzo Terzi, procedure ed operazioni di decompilazione, reverse engeneering ed altre assimilabili sui codici sorgenti e gli script elaborati dal Fornitore.
  7. g) sopprimere i segni distintivi e le dizioni di paternità intellettuale dell’opera eventualmente inserite dal Fornitore nel materiale fornito.

10.3. Eventuali opere di terze parti utilizzate mantengono la propria licenza.

11. Assunzione di responsabilità

11.1 Assunzioni di responsabilità valide per tutti i servizi

  1. a) Il Cliente mantiene la piena titolarità dei dati e materiali da lui forniti (con “materiali” s’intende, a titolo d’esempio non esaustivo: testi, loghi, marchi, immagini, audiovisivi, documenti, grafici, schemi, progetti), siano anche essi, all’insaputa del Fornitore, sensibili, personali, o coperti da un qualsivoglia diritto (ivi incluso quelli d’autore), assumendosi ogni responsabilità in ordine alla loro gestione, con espresso esonero del Fornitore da ogni responsabilità e onere di accertamento e/o controllo al riguardo.
  2. b) Il Cliente utilizza i servizi a proprio rischio, esonerando il Fornitore nei confronti di ogni parte per controversie legali/civili o amministrative, danni indiretti, specifici, incidentali, punitivi, cauzionali o consequenziali (a titolo esemplificativo non esclusivo: danni in caso d’impossibilità di utilizzo o accesso ai servizi, perdita o corruzione di dati, di profitti, danni d’immagine, interruzioni dell’attività o simili), causati dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzare i servizi e basati su qualsiasi ipotesi di responsabilità.
  3. c) Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per eventuali malfunzionamenti dei servizi, causati da problemi tecnici su macchinari, server, router, linee telefoniche, reti telematiche, di sua proprietà o di società selezionate per fornire quanto previsto in questo contratto.
  4. d) Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per perdite di dati, diffusione accidentale di dati anche personali o sensibili, e qualsiasi altro tipo di danno verificatosi a seguito di attacchi da parte di pirati informatici, ladri, hacker, cracker, virus.
  5. e) Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per disservizi, interruzioni dei servizi e/o danni imputabili a causa di forza maggiore quali incidenti, incendi, esplosioni, scioperi, serrate, terremoti, disastri, alluvioni, sommosse, e altri eventi di difficile o impossibile previsione che impedissero, in tutto o in parte, di adempiere nei tempi o nei modi concordati ai termini di contratto.
  6. f) Il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per il malfunzionamento dei servizi a causa di non conformità e/o obsolescenza degli apparecchi dei quali il Cliente o terze parti sono dotati.
  7. g) Il Fornitore non può garantire al Cliente introiti sicuri derivanti dallo sfruttamento di quanto oggetti di questo contratto.
  8. h) Qualora il Cliente operasse modifiche o alterazioni di qualsiasi tipo ai servizi/prodotti oggetto di questo contratto (a titolo indicativo non esaustivo: modifiche ai codici, alla disposizione di cartelle e/o file, ai loro nomi), il Cliente esonera il Fornitore da ogni responsabilità per eventuali danni o malfunzionamenti conseguenti. Se il Cliente richiederà assistenza per la risoluzione di problemi da lui o da terzi causati, saranno applicate le tariffe in uso dal Fornitore nel periodo in corso.
  9. i) Qualora una limitazione, esclusione, restrizione o altra disposizione contenuta in questo contratto sia giudicata nulla per un qualsivoglia motivo da parte di un Foro competente e il Fornitore diventi responsabile per perdita o danno, tale responsabilità, in sede contrattuale, civile o altro, non potrà eccedere il prezzo di listino applicato dal Fornitore per il tipo di servizio venduto.

11.2 Ottimizzazione per i motori di ricerca

  1. a) Il Fornitore non ha alcun controllo sulle politiche e sugli algoritmi di ranking usati dai motori di ricerca per selezionare i siti o i contenuti da mostrare, né ora né in futuro. Il sito web del Cliente può essere escluso da qualsiasi motore di ricerca o directory in qualsiasi momento, ad esclusiva discrezione del motore di ricerca o della directory.
  2. b) A causa della competitività di alcune parole chiave/frasi e dei continui cambiamenti a cui sono sottoposti gli algoritmi di ranking dei motori di ricerca, il Fornitore non garantisce né dichiara di garantire un posizionamento specifico per una determinata parola chiave, una frase o un termine di ricerca.
  3. c) I motori di ricerca potrebbero ostacolare il posizionamento dei nuovi siti web (o pagine) fino a quando non hanno dimostrato la loro validità di esistere per un tempo sufficiente e di aver raccolto sufficienti link esterni. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per problemi di classifica, di traffico, di indicizzazione relative a tali politiche del motore di ricerca. Di conseguenza il Cliente comprende che il posizionamento di nuovi siti web è molto più difficile rispetto il posizionamento di siti vecchi e affermati e si impegna a non formulare né avere aspettative irrealistiche circa posizionamento, traffico ed eventuali introiti.
  4. d) I nuovi siti potrebbero riscuotere un posizionamento favorevole in relazione ad alcune chiavi mirate per poi scendere ad una posizione più bassa nei risultati di ricerca. Questo effetto è abbastanza frequente. Di conseguenza, il Cliente è consapevole che il nuovo posizionamento non è effettivo e presto il suo sito potrebbe scendere alla posizione realmente assegnata dal motore.
  5. e) Occasionalmente, i motori di ricerca retrocedono i siti web senza alcuna ragione apparente. A volte il sito ricomparirà nella sua posizione originale senza ulteriori sforzi SEO.
  6. f) Il posizionamento di un sito web nel motore di ricerca può variare ogni giorno e ad ogni ora a causa dei cambiamenti in corso sull’algoritmo che gestisce il posizionamento dei risultati, degli sforzi SEO realizzati dai siti concorrenti o da entrambi.
  7. g) Il Fornitore non offre nessuna garanzia sulle tempistiche e su eventuali costi aggiuntivi qualora gli sforzi SEO vengano intaccati consapevolmente o inconsapevolmente da qualsiasi soggetto differente dal Cliente o dal Cliente stesso senza preventiva consultazione del Fornitore. Il lavoro SEO è da considerarsi annullato tutto o in parte se sono state apportate, a titolo esemplificativo ma non esclusivo, anche una sola delle seguenti: (i) Modifiche al nome dei files o delle cartelle; (ii) Spostamento di files o cartelle; (iii) Modifiche nella sezione head di un documento come cambiare il testo nel tag title o la rimozione di alcuni tag HTML necessari per l’autenticazione del sito; (iv) Eliminazione di un collegamento, cartelle, file, documento web o sottodominio; (v) Modifica di testo su un documento web come cambiare la formattazione del testo o riposizionamento dello stesso; (vi) Rimozione del codice che viene utilizzato per monitorare il traffico sito web da anche soltanto una delle sue pagine; (vii) Collegamento in uscita a qualsiasi sito web senza previa consultazione del Fornitore; (viii) Aggiunta di files, cartelle, documenti web, widget o qualsiasi altra funzionalità; (ix) Rinominazione del titolo o dell’URL dei documenti web preesistenti; (x) Spegnimento di tutto il sito o di una delle sue parti; (xi) Rinominazione, ricollocazione, aggiunta o rimozione di qualsiasi file, cartella, sottodominio nel server web compresi i documenti web, robots.txt, file .htacess, sitemap.xml, rss.xml ecc; (xii) Cambiamenti nella architettura del sito; (xiii) Cambiamenti nel testo delle ancore; (xiv)

Modifiche su una pagina web ottimizzata.

  1. h) Il Fornitore non offre nessuna garanzia sulle tempistiche e su eventuali costi aggiuntivi qualora il Cliente: (i) Non riesca a rispondere alle richieste da parte del Fornitore in tempi celeri; (ii) Effettua ritardi nella fornitura degli accessi richiesti, dei documenti, dei permessi o di qualsiasi supporto ai fini dell’ottimizzazione per i motori di ricerca. (iii) Non effettua i cambiamenti necessari sul suo sito web e/o sui contenuti come e quando consigliato dal Fornitore; (iv) Non garantisca il corretto funzionamento del server sul quale si trova il sito ed i contenuti da ottimizzare.
  2. i) Il Fornitore non è responsabile per lavoro ulteriore svolto dal Cliente in ottica SEO senza previa consultazione del Fornitore.

11.3 Campagne annunci sponsorizzati

  1. a) Il Fornitore non può essere ritenuto responsabile se il circuito selezionato per la diffusione degli annunci sponsorizzati cesserà di offrire i propri spazi al Cliente in qualsivoglia momento e per qualunque ragione.
  2. b) Il costo di ogni click o visualizzazione degli annunci sponsorizzati è stabilito dal circuito che ospita tali annunci e può variare in base alle regole sancite dal circuito stesso. Il Fornitore non è responsabile per tali variazioni.
  3. c) Gli annunci vengono sottoposti a selezione dal circuito che li ospita in base a vari fattori che possono variare nel tempo e il Fornitore non è responsabile per la decisione presa dal circuito di mettere in pausa specifici annunci in qualsivoglia momento e per qualsivoglia ragione.
  4. d) Il pubblico viene raggiunto in base a criteri stabiliti dal Fornitore e dal Cliente in base al presente accordo ma l’algoritmo che interpreta questi criteri e che mostra gli annunci agli utenti sono di competenza del circuito che ospita gli annunci, pertanto il Fornitore non è responsabile del fatto che gli annunci siano presentati ad utenti che per qualsivoglia motivo il Cliente riterrà inopportuni per i propri scopi.
  5. e) La posizione degli annunci nei siti di terzi messi a disposizione del circuito è stabilita dal circuito stesso e il Fornitore non può essere ritenuto responsabile di variazioni in tal senso.
  6. f) Il Fornitore non può essere ritenuto responsabile di attività fraudolente ad opera di concorrenti terzi nei confronti del Cliente come ad esempio il click ripetuto su determinati annunci allo scopo di aumentare la spesa che il Cliente dovrà sostenere nei confronti del circuito.
  7. g) Il Fornitore non può essere ritenuto responsabile di problemi derivanti da interventi attuati dal Cliente senza previa informazione del Fornitore come ad esempio: interruzione del pagamento del circuito; apertura di un altro account presso il circuito all’oscuro del Fornitore; cambiamenti nelle pagine di destinazione degli annunci.

11.4 Promozione nei social network

  1. a) La visualizzazione dei post pubblicati nelle pagine del Cliente da parte degli utenti è sottoposta al filtro e alla discrezione del portale di terzi dove i post sono pubblicati. Il Fornitore non garantisce che determinati post vengano visti da determinate persone.
  2. b) Le interazioni degli utenti riguardo ai post pubblicati (ad esempio: “mi piace”, “condivisioni”, “commenti”, ecc) sono a totale discrezione degli utenti stessi pertanto il Fornitore non garantisce che vi siano interazioni e che queste raggiungano minimi specifici.
  3. c) Il Fornitore non è responsabile se il portale stabilirà a suo giudizio in qualsiasi momento e per qualsivoglia ragione di attuare restrizioni nei confronti del Cliente, come ad esempio: l’eliminazione dell’account o delle pagine relative ad esso; limitazione temporanea nella pubblicazione di post, nell’invio di messaggi o nell’attuare altre operazioni specifiche; eliminazione od oscuramento di contenuti, post ed informazioni; ecc.
  4. d) Il Fornitore non può essere ritenuto responsabile di eventuali commenti e feedback negativi espressi dagli utenti riguardo i contenuti pubblicati nelle pagine del Cliente
  5. e) Il Cliente riconosce ed accetta che le interazioni con le persone nei portali sono sottoposti alle stesse regole e leggi che regolamentano la vita reale e che ogni azione o commento che possa danneggiare in qualsivoglia modo le persone altrui sarà sottoponibile ad azioni legali da parte delle parti lese o da parte del portale stesso.

11.5 Email marketing

  1. a) Il Cliente si impegna a non utilizzare il servizio di email marketing (se non espresso dettagliatamente nella “nota di lavoro allegata”), per qualsiasi scopo o in qualsiasi modo, che sia illegale, fraudolento, o che violi qualsiasi legge, regolamenti o codici giuridicamente vincolanti, o violi i diritti di terzi, o che possano dar luogo a qualsivoglia forma di azione legale nei confronti del Fornitore o del Cliente o di terzi. Inoltre si assume tutte le responsabilità di invio materiale, dati, notizie, immagini, audio video, protetto da copyright o che violi i diritti di terzi.
  2. b) Il Cliente garantisce che ogni indirizzo e-mail fornito dal Cliente stesso, o per conto del Cliente, al Fornitore in relazione ai servizi sarà stato raccolto ed elaborato in conformità a tutte le leggi applicabili e dei regolamenti e che l’uso di tale lista da parte del Fornitore per le finalità dei servizi non: (b) violi i diritti legali di terzi; (c) dia luogo ad alcuna azione legale sia contro il Fornitore, il Cliente, o qualsiasi altra persona.
  3. c) Nei casi in cui il Fornitore abbia ragionevoli motivi per sospettare che vi sia stata una violazione delle disposizioni della presente clausola, il Fornitore può sospendere qualunque o tutti i Servizi e / o l’accesso del Cliente a qualunque o tutti i Servizi finché la verifica non avrà avuto luogo.
  4. d) La violazione da parte del Cliente di tale clausola sarà considerata una violazione sostanziale dell’accordo.
  5. e) Il Cliente manleva e si impegna a tenere indenne il Fornitore da ogni e qualsiasi responsabilità, danni, perdite, spese e costi (comprese le spese legali e quanto pagato in esecuzione di qualsiasi rivendicazione o azione legale) derivanti, direttamente o indirettamente, da qualsiasi violazione presente o presunta violazione da parte del Cliente di tale clausola.
  6. f) Il Cliente riconosce che: (a) il provider non garantisce che le e-mail specificate inviate tramite la piattaforma raggiunga la destinazione, o essere aperta dal destinatario, o che i suoi contenuti abbiano riscosso qualsivoglia interazione da parte dell’utente; (b) il Fornitore non garantisce né dichiara che le email del Cliente inviate attraverso la piattaforma non saranno trattate o contrassegnate come spam da sistemi antispam di terze parti o destinatari di posta elettronica; e (c) il Fornitore non garantisce né dichiara che risultati particolari saranno raggiunti attraverso i Servizi.
12. Clausola compromissoria per l’arbitrato

Ogni eventuale controversia concernente l’interpretazione e l’esecuzione di questo Contratto sarà deferita, con apposito ricorso, a un Collegio arbitrale da adire nel termine perentorio di 10 (dieci) giorni dal momento in cui il provvedimento contestato è stato portato a conoscenza della parte. La città sede del Collegio arbitrale è quella in cui ha sede il Fornitore. Il ricorso dovrà essere depositato nel termine di cui sopra, a pena di decadenza, presso la sede del Fornitore. Il Collegio arbitrale – che deciderà quale amichevole compositore, senza formalità di procedure e nel più breve tempo possibile – sarà composto di tre membri: il primo designato dal Cliente; il secondo designato dal Fornitore; il terzo, con funzioni di Presidente, sarà nominato dagli arbitri designati. Per ulteriori contenziosi resta comunque competente il foro della città in cui ha sede il Fornitore.

13. Informativa sul trattamento dei dati personali

I dati personali richiesti e raccolti durante le comunicazioni tra le parti, in rispetto della Legge sulla Privacy n. 675 del 1996 e del Dlgs n.196 del 2003 e successive modificazioni e integrazioni:

  1. a) sono raccolti e trattati elettronicamente e/o meccanicamente con lo scopo di:
  2. attivare e mantenere nei confronti del Cliente le procedure per l’esecuzione di quanto richiesto;
  3. mantenere un privato archivio clienti;
  4. mantenere un pubblico archivio lavori (che potrà mostrare: immagini delle opere, ragione sociale del Cliente, indirizzo web del Cliente);
  5. c) sono necessari per fornire i servizi richiesti;
  6. d) se non forniti non permetteranno l’espletamento di quanto richiesto;
  7. e) sono trattati da incaricati del Fornitore circa l’espletamento di quanto richiesto;
  8. f) potranno essere comunicati a soggetti terzi delegati all’espletamento delle attività necessarie solo per l’esecuzione del contratto stipulato, ma in nessun altro caso ceduti, venduti o barattati.

Titolare al trattamento dei dati personali è Giampaolo Vincenzi, via del Parco 29/4 Bologna.

Il Cliente gode di tutti i diritti in base alle Leggi e al Dlgs citati, e alle normative in vigore all’atto della firma.

Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 C.C. firmando questa e le altre pagine di contratto ci si dichiara edotti d’ogni sua parte, a conoscenza dei propri diritti, e le si accetta e sottoscrive, con esplicita accettazione degli artt. 3, 4, 6, 8, 9, 10, 11, 12, 13.

Translate »