Email non funzionanti su WordPress

Email non funzionanti su WordPress

Transazionali in php o con servizio sicuro smtp?

Succede spesso che un sito web sul quale è installato un CMS WordPress impazzisca e di colpo non consegni più le email.

Non preoccupatevi, la colpa non è di WordPress, ma di una serie di parametri che se non correttamente configurati, provocano l’inserimento del vostro sito in una blacklist dei motori oppure vengano “segnalate” come spam e quindi, anche se il template vi comunica che la mail è stata correttamente inviata, invece è finita in un qualche “cestino” disperso nell’etere.

Scartando a prescindere le “Siti web con offerte di spazi e design gratuiti” (interessanti solo per siti amatoriali) ce ne sono a decine sul web e oltre a non fornire il minimo posizionamento sui motori, rendono il vostro lavoro introvabile nelle ricerche, evitate anche (suggerito caldamente) di dare la vostra preziosa immagine (sarà quella che da qui al futuro, le persone vedranno e penseranno di voi e della vostra azienda) in mano a principianti del web. Ragazzini smanettoni che con qualche centinaio di euro (spesso in nero) vi improvviseranno un sito. Installare WordPress è abbastanza semplice, fare in modo che funzioni correttamente, che mantenga aggiornati i frequenti upgrade dei produttori proprietari e dei plugin è tutt’altra cosa.

Ritornando al tema email non funzionanti su WordPress, è necessario assolutamente evitare che finiscano nella posta indesiderata. A partire dalle notifiche dei commenti, tanto importanti per il blogger, per non parlare delle verifiche delle nuove registrazioni. Ma soprattutto, le mail di conferma e gestione degli ordini di ECommerce, che possono essere vitali per un’attività commerciale sul web.

In genere, quando si installa WordPress, non ci si cura troppo di questi problemi, mentre sarebbe bene non sottovalutarli, specie se si sta utilizzando un hosting condiviso. L’IP del server potrebbe non godere di una buona reputazione, o peggio essere in blacklist.

WordPress mette a disposizione form integrati e plugin applicabili per la consegna di email, ma non dice che si tratta di email “TRANSAZIONALI”

[Le email transazionali sono quelle che vengono inviate in funzione di un’azione dell’utente o in automatico. Gli esempi più comuni sono i messaggi di conferma acquisti, iscrizioni in mailing-list e tutte quelle email di servizio (aggiornamenti, comunicazioni) che WordPress comunica “con frequenza” all’utente, email  inviate automaticamente dal sito/server a seguito di un’azione svolta dal cliente. Gli esempi più classici sono le email che segnalano appunto l’avvenuta registrazione ad un sito, la conferma di un acquisto su un sito di e commerce, la cancellazione da un servizio].

A favore, il fatto che le email transazionali sono spesso ben viste dal cliente, in quanto veicolano messaggi semplici, il più delle volte avvisi pubblicitari d’interesse, diretti dal cuore del sito d’interesse, ma anche purtroppo realtà è che il servizio mail PHP (integrato di base nei CMS wordpress) non offre nessuna garanzia di consegna.

Email non funzionanti su WordPress

Email di WordPress e reputazione del dominio

La qualità delle email è parte integrante della buona reputazione di un dominio, e di conseguenza di un servizio offerto. Che sia un blog o un e-commerce, questo argomento deve essere tra le priorità, come la SEO, la sicurezza e l’ottimizzazione delle prestazioni.

Ci sarebbero tante considerazioni da fare, a partire dall’utilizzo di hosting condivisi accennati sopra, ma in questa fase andiamo a guardare solo gli aspetti più comuni, che qualsiasi utilizzatore di WordPress può affrontare.

Le problematiche sono le stesse che riguardano la posta elettronica: alcune cose sono legate all’IP utilizzato dal server da cui partono le mail, altre invece riguardano direttamente il server SMTP utilizzato dal dominio.

È possibile però utilizzare il server SMTP del dominio, tramite autenticazione, per poter avvantaggiarsi di diversi benefici legati alla posta elettronica del dominio e altri benefici legati all’utilizzo di un vero server SMTP al posto del servizio mail di PHP.

Email non funzionanti su WordPress

Plugin per usare un server SMTP in WordPress

Modificare il PHP per utilizzare un server SMTP al posto delle funzioni mail non è cosa da tutti, perciò prendiamo in considerazione metodi alternativi.

Sono disponibili alcuni plugin semplici ed efficaci, per poter gestire le mail in uscita da WordPress tramite un server SMTP, questo sotto il più scaricato:

Una volta attivato e configurato, tutte le mail in uscita da WordPress, invece delle funzioni mail di PHP, utilizzeranno il server SMTP indicato per essere consegnate, con tutti i vantaggi che ne possono conseguire, compreso anche quello di poter mantenere una copia delle mail inviate.

Per ottenere il massimo della qualità, è bene che:

  1. Le mail in uscita da WordPress siano dello stesso dominio utilizzato da WordPress
  2. Il server SMTP utilizzato sia lo stesso della posta elettronica del dominio

Fino a questo punto sarebbe tutto abbastanza semplice ma come sempre, spesso il problema non si risolve quando il server non fornisce un servizio SMTP (e qui si ritorna ai domini acquistati a basso costo), oppure lo stesso host è poco raccomandabile e in probabile inserimento blacklist.

Avete acquistato il vostro dominio su un server poco affidabile?

Dovreste immediatamente affidarvi ad un esperto per farvi consigliare e trasferire immediatamente il vostro sito su server sicuro. Non intendete farlo? Non potete spendere? Il vostro sito è troppo complesso e non avete tempo e disponibilità per trasferirlo? Esiste un altra soluzione. Il server SMTP esterno.

Esistono sul mercato, e spesso nella loro forma base gratuiti servizi comodissimi come:

Turbo SMTP è un server SMTP sicuro, affidabile e facile da attivare che permette di spedire newsletter, email transazionali e DEM, con un alto tasso di consegna. Gratuito sino all’invio di 6000 mail mensili. Un comodo plugin scaricabile e semplicemente installabile sul vostro WordPress per garantirvi la consegna sicura delle vostre email.

Contattateci: info@onlyforfashion.com per informazioni assolutamente gratuite riguardo al vostro sito.

Inoltre progettiamo restyling vecchi siti, indicizzazione motori di ricerca (soddisfatti o rimborsati), e naturalmente nuovi siti web con tecnologia html o CMS, statici, dinamici e responsive (adattabili a tutti i device).

Servizi newsletter, pagine aggiornabili, e-commerce completi o semplificati customizzabili.

 

Giampaolo Vincenzi

Onlyforfashion | Giampaolo Vincenzi | Direzione marketing e design

Translate »